La Festa della Repubblica

Origini e storia della Festa della Repubblica il 2 giugno.

La pi importante festa nazionale del nostro Paese la festa della Repubblica che si festeggia il 2 Giugno di ogni anno.

Con questa festa si intende ricordare la nascita della Repubblica Italiana avvenuta con il referendum del 2-3 giugno del 1946. Dopo la fine del fascismo e della seconda guerra mondiale, il popolo italiano venne chiamato ad esprimersi alle urne, votando un referendum che poneva ogni italiano di fronte ad una scelta: monarchia o repubblica. Dopo l'esperienza monarchica vissuta per 85 anni e la parentesi fascisti, gli italiani scelsero la svolta democratica. L'Italia divenne una Repubblica ed i monarchi di casa Savoia e tutti i discendenti maschi degli stessi vennero esiliati.

A due anni di distanza da questo importante referendum a suffragio universale, in cui per la prima volta votarono anche le donne, nacque la nostra carta costituzionale.

Ogni anno viene organizzata un importante parata a cui presenziano tutte le pi alte cariche dello stato, il Presidente della Repubblica consegna una corona di alloro al milite ignoto presso l'altare della patria.

Nel pomeriggio la parata continua e vengono aperti al pubblico i giardini del palazzo del Quirinale.

Alla parata prendono parte tutte le forze dell'ordine, l'esercito e la marina militare.

 
Directory
Rubriche
Speciale vetrine
Primo Piano
Idee Regalo

Copyright 2001 - 2017 Rafnet.org - P.IVA 04461200877 - Rafnet un marchio registrato - Tutti i diritti riservati - Contatti - Partner - Privacy
Partner: Frasi on line | Ricette di cucina | Frasi d'amore | Idee Regalo Blog