La Festa della Mamma

Origini e storia della Festa della Mamma.

La seconda domenica di maggio si festeggia la Festa della Mamma. Questa ricorrenza fu ufficializzata per la prima volta negli Stati Uniti sul finire del XIX secolo ed in breve tempo venne recepita da moltissimi altri paesi.

Questa festa nacque con l'intento di celebrare la figura materna quale simbolo di fertilitÓ e prosperitÓ, anche i popoli antichi infatti veneravano la figura materna, tuttavia nel tempo assunse un significato ben pi¨ profondo e di natura sociale.

Attraverso la madre, emblema di vita stessa, si intende festeggiare valori indispensabili per la societÓ stessa come: l'amore, l'affetto, la protezione, la pace fra gli uomini; la Festa della Mamma rappresenta il ripudio alla guerra ed il trionfo del bene.

La madre assurge a simbolo della pace, dell'amore, della vita, tutti valori in antitesi con la guerra, la morte e l'odio fra gli uomini.

Molto spesso si coglie l'occasione della festa della mamma per raccogliere fondi da devolvere in beneficienza, appunto per sottolineare il significato intrinseco di questa festa.

Il giorno della festa della mamma Ŕ tradizione regalare dei fiori e scrivere un pensiero alle proprie madri.

A tutti i figli che hanno perso la propria madre, a tutte le donne che non hanno ancora vissuto l'esperienza straordinaria della maternitÓ... la Festa della Mamma Ŕ anche per voi.

Con la speranza che questo amore materno che festeggiamo in questa domenica di Maggio circondi l'umanitÓ tutta in una sorta di caldo abbraccio... come quello che solo le mamme, appunto, sanno dare.

 
Directory
Rubriche
Speciale vetrine
Primo Piano
Idee Regalo

Copyright 2001 - 2017 Rafnet.org - P.IVA 04461200877 - Rafnet Ŕ un marchio registrato - Tutti i diritti riservati - Contatti - Partner - Privacy
Partner: Frasi on line | Ricette di cucina | Frasi d'amore | Idee Regalo Blog